Catalogo completo di telecamere per videosorveglianza
Cerchi un videoregistratore per impianto di videosorveglianza? Scegli Simasol
Acquista da Simasol monitor per la videosorveglianza
Simasol dispose di un ampio assortimento di cavi per sistemi di videosorveglianza
Soluzioni

Videosorveglianza

Un impianto di videosorveglianza è la soluzione ideale per proteggere un luogo o un bene a distanza tramite l’utilizzo di telecamere strategicamente posizionate.

La nostra gamma

Simasol propone impianti realizzati su misura dai nostri tecnici altamente qualificati per realizzare impianti professionali per te e i tuoi clienti e nel massimo rispetto delle normative vigenti.

I nostri sistemi di videosorveglianza sono crittografati e proteggono la privacy degli utenti. Essendo la videosorveglianza un’attività delicata, è bene affidare la progettazione dell’impianto solo a personale qualificato.

L’impianto di videosorveglianza è composto sostanzialmente da: telecamere, videoregistratore (DVR, NVR o ibrido), monitor e cavi.

Le telecamere catturano le immagini tramite i sensori sulle zone selezionate dove sono state installate delle telecamere e le inviano al videoregistratore che le elabora e le salva su Hard Disk. Le immagini possono essere visualizzate in tempo reale oppure in streaming sia tramite l’utilizzo di monitor che su smartphone e tablet tramite un’apposita App.

Vantaggi dell’impianto di videosorveglianza

  • Vigilare a distanza immobili o intere aree residenziali, commerciali ed industriali.
  • Immagini in tempo reale su monitor o direttamente da smartphone e tablet tramite App.
  • Immagini registrate per fini investigativi in casi di infrazione
  • Può essere messo in contatto con un centro di telesorveglianza che alla ricezione dell’allarme potrà intervenire prontamente.

Scenari applicativi

Le nostre soluzioni per la videosorveglianza sono ideali per tutti i contesti residenziali, commerciali ed industriali.

Certificazioni e privacy

I nostri tecnici qualificati progettano ogni impianto di videosorveglianza nel massimo rispetto della normativa per la privacy. Infatti, il quadro legislativo, espresso dal garante della privacy, prevede:

  • la presenza del cartello designato per segnalare la videosorveglianza nel caso si tratti di luogo aperto al pubblico
  • la durata dell’archiviazione delle immagini deve essere commisurata al livello di rischio, ovvero, di norma non deve superare le 24 ore, tranne per luoghi particolarmente a rischio, quali banche
  • gli interessati devono essere informati che stanno per accedere o che si trovano in una zona videosorvegliata e dell’eventuale registrazione; ciò anche nei casi di eventi e in occasione di spettacoli pubblici (concerti, manifestazioni sportive) o di attività pubblicitarie (attraverso web cam)